ads

Come aumentare la fertilità femminile

 
Sapevate che osservare qualche piccolo accorgimento può aumentare le possibilità di avere un bambino?Qui di seguito vi diamo qualche consiglio utile: STILE DI VITA: è importantissimo adottare una regime alimentare equilibrato, che contempli il consumo della giusta quantità di verdura, fibre e frutta. In questo modo ci si assicura di mantenere l'equilibrio a livello gastrointestinale e il giusto peso. E' bene sapere infatti che, se quest'ultimo è troppo superiore o inferiore al livello considerato normale per l'età, l'altezza e lo stile di vita, può causare il mancato funzionamento del processo dell'ovulazione e il regolare verificarsi del ciclo mestruale. ACIDO FOLICO: la vitamina B9, meglio conosciuta come acido folico, è senz'altro una valida alleata perché agisce su più fronti: provoca un aumento della fertilità del 5%, riduce il rischio di aborti spontanei e di malformazioni del sistema nervoso centrale del bambino. Largo quindi a legumi, cereali integrali, spinaci, agrumi. STOP AL FUMO: anche le sigarette determinano la crescita del rischio di aborto spontaneo. CAUTELA NEL CONSUMO DI FARMACI: oltre che avere un'influenza negativa sul metabolismo ormonale, farmaci come antiemetici o antidepressivi possono creare problemi per quel che concerne la fertilità. IGIENE: la cura della propria igiene intima è fondamentale, in quanto limita il pericolo di infezioni che potrebbero avere effetti deleteri per un eventuale concepimento. Ricordate poi che, per aumentare le possibilità di rimanere incinte, è preferibile avere rapporti sessuali nel periodo fertile, che coincide con i giorni dell' ovulazione.
 
come-aumentare-la-fertilita-femminile
 
 
 
 

Guarda anche