ads

mamma over 30, ormai è la norma

 
I dati riportati dall'Osservatorio Salute parlano chiaro. L'età media delle primipare italiane continua ad aumentare e cresce a vista d'occhio il numero delle donne che portano a termine la loro prima gravidanza dopo i 30 anni. In drastico calo, invece, le mamme giovanissime che partoriscono intorno ai 19 anni. Pare tra l'altro che nel nostro Paese, in pole position rispetto a quelli europei, le donne decidano di diventare madri addirittura intorno ai 40 anni. Ma, forse, parlare di scelta non è esatto perché, nella maggior parte dei casi, questa decisione viene spostata sempre più in avanti a causa della mancanza di lavoro, dell'impossibilità di potersi permettere una casa in cui crescere i figli e, in sostanza, di poter creare una famiglia. Questa "scelta" forzata e spesso subita con frustrazione ha però anche dei risvolti positivi. La Scuola di Psicologia e scienze sociali dell'università australiana Edith Cowan a Perth, ha infatti recentemente confermato che le madri over 30 si dimostrano molto meno stressate e decisamente più felici rispetto alle loro colleghe più giovani. E non è tutto. Le donne che affrontano la maternità dopo aver superato i 30 anni, dichiarano senza mezzi termini di sentirsi pienamente appagate da questa esperienza e di avere un livello di soddisfazione rispetto a se stesse e alla propria vita genitoriale moderatamente alto o decisamente alto. Questo livello di soddisfazione, la capacità di gestire il piccolo con la dovuta pazienza e serenità e un minor livello di ansia è sicuramente prevalente nelle over 30 anche grazie a una maggior sicurezza, professionale, personale e finanziaria rispetto a quella che si riscontra nelle mamme più giovani.
 
mamma-over-30-ormai-e-la-norma
 
 
 
 

Guarda anche