ads

La cura del cordone ombelicale

 
I neonati necessitano di cure speciali, e la mamma dovrà porre particolare attenzione al cordone ombelicale. Prendersi cura di cordone ombelicale di un neonato è importante, ma è anche un processo relativamente semplice. Dopo il parto, il cordone viene tagliato e medicato, lasciandone scoperto circa 1 cm, che solitamente assume un colore viola-bluastro. Il cordone non ha terminazioni nervose, pertanto il bambino non si sentirà alcun dolore. Dopo alcune settimane, questa escrescenza si indebolirà progressivamente fino a cadere. In genere, questo dovrebbe avvenire entro 2-8 settimane dalla nascita . E' molto importante mantenere questa zona ben pulita e disinfettata. Inumidite un batuffolo di cotone con un prodotto igienizzante consigliato dal vostro pediatra, e strofinatelo delicatamente sulla sua base, dopo aver cambiato il pannolino del neonato. Lasciatelo esposto all'aria il più spesso possibile in quanto ciò contribuirà a mantenere l'area asciutta. Procedete con le spugnature solo quando il cordone si sarà staccato. Se doveste notare del liquido giallo o bianco, potrebbe essere presente una infezione. Altri segni includono sanguinamento o un cattivo odore. In questo caso è bene contattare il pediatra, che parlerà con voi circa i sintomi e raccomanderà le misure necessarie per poterlo curare. Alcuni pediatri sconsigliano la disinfezione su cuti particolarmente sensibili, poiché questa operazione potrebbe causare irritazione alla pelle. Seguite sempre le indicazioni che vi verranno fornite. Inoltre, ricordate che la caduta del cordone avviene in modo naturale. Non cercate di intervenire manualmente, perché ciò causerebbe infezioni e sanguinamenti.
 
la-cura-del-cordone-ombelicale
 
 
 
 

Guarda anche